Validazione

Valid XHTML 1.0 Transitional

Tutti i contenuti (Testi, foto, grafica) presenti all'interno di questi siti sono di proprietà e sono protetti dalla normativa sul diritto d'autore, non potranno quindi essere pubblicati, riscritti, distribuiti, commercializzati.Il download di documenti, immagini e altri tipi di files contenuti possono essere eventualmente eseguiti solo per un uso personale e non commerciale. Il suo eventuale utilizzo in siti web esclusivamente amatoriali presuppone che ne venga citata la fonte.

Sei qui: HomeLungodegenzaProgettazioni Sistema Qualita' ISO 9001

LUNGODEGENZA Nome

Progettazioni in Ambito Sistema Qualita' ISO 9001

 

Si riportano in questa Pagina alcune delle numerose Progettazioni in Ambito S.Q. realizzate negli Anni (dal 1999) dal Reparto di Medicina LungoDegenza di Villa Iris.

In particolare sono state scelte le 'migliori 25 Progettazioni', con la segnalazione di attuale validita', utilizzo o miglioramento delle stesse.

Tali Progettazioni hanno accompagnato l'adeguamento del Reparto alle attuali Modalita' di Lavoro nei Settori Sanitario ed Assistenziale.

 

Schema

Titolo del Progetto

Enti\Persone Coinvolte e Data ultima Verifica

Modifiche apportate dalla progettazione

Applicazione al 31 Maggio 2015

 

N.1 Definizione di un Protocollo per la riduzione delle Infezioni Ospedaliere delle Vie Urinarie           

LUN 31\8\2000    

Riduzione delle Infezioni Urinarie.  Applicazione del Protocollo. 

Valida ed applicata ma migliorata negli anni.

 

N. 2 Definizione di un Protocollo per la riduzione delle Piaghe da Decubito                                                 

LUN 31\08\2000

Riduzione delle lesioni. Applicazione del Protocollo.      

Valida ed applicata ma migliorata negli anni.

 

N. 3 Definizione di un Protocollo per la riduzione delle Cadute nei pazienti ricoverati                                                

LUN 31\08\2000                                       

Riduzione delle Cadute. Applicazione del Protocollo.     

Valida ed applicata ma migliorata negli anni.

 

N. 4 Organizzazione di un Servizio di  Riattivazione interno al Reparto di Medicina Lungodegenza.      

LUN 31\07\2001   

Incremento dei Pazienti trattati – Riduzione dei Tempi di Attesa – Incremento del numero delle Sedute – Miglioramento delle performance dei Pazienti trattati. Introdotto il Servizio e creata una apposita I.O.

Valida ed applicata ma migliorata negli anni.

 

N. 5 Progettazione di un Protocollo rivolto alla Riduzione dell’Incontinenza Urinaria o dei Disturbi ad essa correlati                  

LUN 30\06\2002                               

Si è ottenuta una Riduzione nel Punteggio Norton collegato all’Incontinenza, ad indicare una maggiore attenzione e sensibilità a tale Problema. Questo dopo alcuni mesi di “continua formazione” teorica e sul campo e dopo l’utilizzo di una Scheda Incontinenza. Sono ulteriormente aumentate le richieste di Urocoltura.                                      

Valida ed applicata ma migliorata negli anni.

 

N. 6 Incremento della Precisione nell’Individuazione del Germe isolato nelle Urocolture e razionalizzazione dell’Antibiogramma relativo.

LUN  LAB  30\06\2002   

Sono stati raggiunti gli Scopi prefissati, vale a dire: 1) incremento della precisione nell'individuazione del Germe 2) incremento della risposta positiva agli antibiotici testati  3) migliore risposta positiva ai Farmaci del Prontuario Farmaceutico  e 4) Incremento nel numero delle richieste di Urocolture. Applicazione del Protocollo.   

Valida ed applicata ma migliorata negli anni.

 

N. 7 “Umanizzazione del Ricovero e della Degenza” – Tomo I: Definizione di una Linea Guida Interna mirata al ‘miglioramento  globale’ e ‘riduzione dei possibili suoi ritardi’ dei pazienti sottoposti a “contenzione”

LUN  31\07\2003   

Introduzione di una Linea Guida Interna finalizzata alla riduzione degli eventi avversi della contenzione dei pazienti.       

Valida ed applicata ma migliorata negli anni.

 

N. 8 “Umanizzazione del Ricovero e della Degenza” – Tomo II Capitolo 1: Definizione di un Protocollo Operativo (Diagnostico – Terapeutico – Comportamentale) rispettoso delle linee Guida Riconosciute e rivolto alla Gestione del Dolore Neoplastico      

LUN  31\08\2003   

1)      Conferma della necessità d’utilizzo delle Linee Guide sul dolore

2)      2) introduzione della Scheda di Valutazione del Dolore Neoplastico utilizzata nella Progettazione    

Valida ed applicata ma migliorata negli anni.

 

N. 9 “Umanizzazione del Ricovero e della Degenza” – Tomo II Capitolo 2: L’Approccio Non Farmacologico – Utilizzo di altre Terapie Fisiche ed incremento di quelle già utilizzate all’interno delle UF di Lungodegenza”           

LUN CdR 30\07\2003   

Introduzione dell’utilizzo di altre terapie fisiche non ancora presenti in Lungodegenza Utilizzo della Scheda di Valutazione del Dolore

Valida ed applicata ma migliorata negli anni.

  

N. 10 Definizione di una Scala Infermieristica per le UF di Lungodegenza idonea a definire un Indicatore specifico per la Valutazione sia del carico infermieristico che dei bisogni\necessità infermieristici dei Pazienti                

LUN 31\07\2003                               

Validazione della Scala Infermieristica IRIS Lun creata appositamente per le UF di Lungodegenza                                 

Valida ed applicata, con Scala in corso di Pubblicazione

 

N. 11 Progettazione rivolta a: 1) verifica della reale applicazione della precedente progettazione del 1999 sulle lesioni da decubito e 2) identificazione di un Marker biologico delle Lesioni da decubito           

LUN 15\08\2003   

1)    Conferma dei risultati della precedente Progettazione.  

2)    2) Inserimento del dosaggio dello Zinco come eventuale Marker biologico delle lesioni da decubito

Valida ed applicata ma migliorata negli anni.

 

N. 12 Incremento quali e quantitativo degli Esami Ecodoppler praticati da Lun a favore dei clienti afferenti alle attività ambulatoriali e specialistiche        

LUN  10\09\2005                              

Sono aumentati sia il numero totale di esami effettuati che del tipo di esami effettuabili da parte di Lun                                                

Valida ed applicata ma migliorata negli anni.

 

N.13 Valutazione del possibile utilizzo nelle UF di Lungodegenza e dell’efficacia della “OMEOSTASI ELETTROSTATICA” per il trattamento di lesioni distrofiche (da decubito e non)

LUN 31\08\2006                               

E’ stata dimostrata l’efficacia del trattamento con tale nuovo tipo di terapia fisica, idonea per le lesioni da decubito, anche e soprattutto se croniche.               

Valida ed applicata.

 

N. 14 Realizzazione di un nuovo strumento informativo e formativo all’interno delle UF di Medicina Lungodegenza, idoneo ad incrementare l’evidenza delle attività svolte dal Reparto

LUN 30\07\2008   

E’ stato introdotto uno strumento informativo e formativo realizzato con il contributo soprattutto della Medicina LungoDegenza, che viene diffuso via mail a più operatori, interni ed esterni, contribuendo ad incrementare la segnalazione delle attività svolte dagli operatori stessi.

Non piu’ valida, ma in parte modificata e migliorata negli anni successivi. Attualmente sostituita da questo Sito.

 

N.15 Realizzazione di un Servizio di Psico-Oncologia all’interno del Reparto di Medicina LungoDegenza

LUN 02\11\2008   

E’ stata validata la progettazione ed è stato inserito il servizio tra le attività a favore dei Pazienti ricoverati all’interno della LungoDegenza

Non attiva in questi mesi come tale, ma in parte modificata e migliorata negli anni successivi. Attualmente Servizio integrato nel Servizio di Psicologia interno.

 

N. 16 Realizzazione di un Servizio Informativo e Formativo rivolto a Familiari e Caregivers dei Pazienti ricoverati presso la Casa di Cura “Villa Iris”

LUN 10\06\2010                               

Creazione di una Associazione Interna (Ass. Anchise), la cui funzione Informativa e Formativa viene svolta da alcuni Operatori Interni della LungoDegenza.         

Servizio non presente come tale, ma attualmente   integrato nelle attivita’ di routine da parte dei Medici a favore di Familiari e Caregivers.

 

N. 17 Identificazione di un unico Indicatore Clinico-Assistenziale dotato di maggior affidabilità per i bisogni valutativi di outcome  nelle UF di LungoDegenza”

LUN 30\07\2010                               

Creazione di un Indicatore Unico, che integra altri Indicatori relativi alle Scale della VMD e\o a particolari Sintomi. Indicatore utilizzato periodicamente su casistica casuale per verifica degli Outcome ottenuti sul piano clinico.                                   

Valida ed applicata, con uso della Scala per annuali\biennali verifiche degli Outcome.

 

 

Creato il 17-05-2015 alle ore 20:42:41 - Da completare 

Bibliografia Scientifica Pet-Therapy

Galleria fotografica

Note Pratiche sul Sito

Valutazione MultiDimensionale dell'Anziano (V.M.D.)

Contributi a mole24.it

Tutti i diritti riservati. Modificato il 16 Giugno 2013 da L. Mariani Copyright by Lungodegenza-VillaIris